•  
  •  

Acciaio

Costruire con l’acciaio inossidabile: una simbiosi tra estetica e valore nel tempo, sicurezza e assenza di manutenzione.

Continua

Alluminio

Per il nostro settore l’allumino e’ un metallo estremamente duttile adatto a soddisfare le diverse esigenze costruttive..

Continua

Ferro

Nel reparto della lavorazione del ferro siamo in grado di soddisfare le esigenze piu’ svariate...

Continua

Realizzazioni

  • P2070002
  • P2070003
  • P2120004
  • campanile
  • cancello
  • dscn0396
  • dscn0397
  • dscn0401
  • dscn0404
  • dscn0449
  • dscn0450
  • dscn0451
  • dscn0453
  • dscn0455
  • dscn0458
  • finestre
  • foto2
  • grata-chiesa
  • portone1
  • portone2

Le detrazioni del 55% prorogate e aumentate al 65%

 

Il Consiglio dei Ministri, nel corso della riunione del 31 maggio, ha deliberato un importante provvedimento a favore dell’edilzia:

le detrazioni per tutti gli interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2014 aumentando l’aliquota dal 55% al 65% le detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica globale di superfici maggiori al 25% del totale di un edificio sono prorogate fino al 30 giugno 2014 con aliquota al 65% la proroga, fino al 31 dicembre 2014, delle detrazioni al 50% per le ristrutturazioni edilizie;

 

le detrazioni del 50% riguarderanno anche gli interventi di ristrutturazione relativi all’adozione di misure antisismiche, nonchè all’esecuzione di opere per la messa in sicurezza statica delle parti strutturali degli edifici.

Le detrazioni del 50% sono state anche estese all’acquisto di mobili finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione, per un massimo di 10.000 euro.